SOS Missionario

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Appelli
Appelli

S.O.S. ALEPPO

E-mail Stampa PDF
SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DI ALEPPO-SIRIA 
PER  SOSTENERE QUESTO PROGETTO: cc postale  242636 oppure BANCA PROSSIMA IT96 J 03359 01600 1000 0000 5294  - CAUSALE:   S.O.S. ALEPPO
Sembrerebbe impossibile ma ci sono più di 250.000 persone che ancora vivono ad Aleppo (all’inizio della guerra erano circa 2,5  milioni)  e sono tutti civili che non vogliono abbandonare le loro case.
Siamo  in contatto diretto con un’associazione di Aleppo, la MJO-Social Service (Movimento della Gioventù Ortodossa), composta da studenti universitari, impegnata nell’aiuto alle persone che vivono in  questa città martirizzata dalla guerra. MJO distribuisce alimenti di prima necessità a circa 2.200 famiglie in cooperazione con la Syrian Arab Crescent (Croce Rossa Siriana) e  pasti caldi a circa 1.300 persone in collaborazione con  Jesuit Aleppo JRS (l’associazione dei Gesuiti per i rifugiati); medicinali a circa 350 anziani; contributi per spese sanitarie; contributi per il latte per circa 700 bambini malnutriti, fino a due anni di età.  Il progetto S.O.S. ALEPPO vuole sostenere l’attività di  MJO e contribuire alle necessità primarie delle famiglie e alle spese scolastiche per i bambini e ragazzi che hanno ripreso gli studi. Un sostegno che, ci hanno detto, li fa sentire meno soli e li incentiva ad andare avanti, nonostante tutto. 
 S.O.S. Missionario ha già inviato un primo contributo per un gruppo di  famiglie ed un gruppo di ragazzi. Gli interventi saranno potenziati in base ai fondi raccolti.

sos_aleppo_bassissima

 

MINERALI CLANDESTINI - SPRINT FINALE!!

E-mail Stampa PDF

 

Leggi tutto...  

FIRMA LA DICHIARAZIONE DI PACE ::

E-mail Stampa PDF

Firma la Dichiarazione di Pace ::

Il 23 maggio 1915, l’Italia dichiarava guerra all’Austria-Ungheria trascinando il nostro paese nella madre di tutte le catastrofi del 900.
Dopo 100 anni noi cittadini italiani ed europei dichiariamo pace al mondo.
Firma anche tu la Dichiarazione di pace!
 

Il 23 maggio 1915 l’Italia dichiarava guerra all’Austria-Ungheria.  

Dopo 100 anni di guerre noi dichiariamo pace al mondo.

Firma la Dichiarazione di pace!

Scriviamo insieme una nuova pagina nella storia.

Rinunciamo alla guerra e alla violenza!    Ri-uniamo la famiglia umana!

http://www.perlapace.it/index.php?id_section=245&id_appello=22

Leggi tutto...
 

MINERALI CLANDESTINI

E-mail Stampa PDF

S.O.S. Missionario sostiene la campagna MINERALI CLANDESTINI, promossa da Chiama l'Africa e CIPSI. E' una denuncia della compravendita illegale di minerali preziosi per l'alta tecnologia (coltan, oro, stagno, tungsteno) da paesi in conflitto o ad alto rischio, troppo spesso in cambio di armi. Inoltre, Minerali Clandestini sostiene la proposta di legge, già sul tavolo della commissione europea, per la TRACCIABILITA’ DEI MINERALI dai luoghi di provenienza fino alle vetrine dei negozi europei.
Per saperne di più www.mineraliclandestini.it

Per firmare www.change.org/p/minerali-clandestini

 

DIFENDIAMO IL DIRITTO ALL'ACQUA nell´Agenda ONU post 2015.

E-mail Stampa PDF

Firma la petizione on line al Segretario Generale delle Nazioni Unite per difendere il diritto all’acqua tra gli obiettivi SDGs post-2015. 

testo in  l’inglese:  http://www.blueplanetproject.net/index.php/let-ban-ki-moon-know-you-want-human-rights-in-the-sdgs/

testo in spagnolo: http://www.blueplanetproject.net/index.php/alerta-de-accion-carta-al-secretario-general-de-la-onu/

L’inserimento del diritto all’acqua ed ai servizi igienico sanitari nell’obiettivo 6, proposto dal segretario delle NU nella bozza di Agenda SDGs post-2015, sta incontrando resistenza da parte di diversi Governi. Nelle riunioni del Gruppo Intergovernativo, che si riunisce mensilmente a NY per definire il testo dell’Agenda (SDGs) alcuni Stati, anche europei, si sono opposti alla esplicitazione del diritto all’acqua.

Oltre 300 Associazioni di diversi paesi, tra cui il Contratto Mondiale sull’Acqua, hanno dato vita al Gruppo di lavoro Mining Working Group e promosso azioni di advocacy intervenendo nelle sessioni di lavoro aperte alla società civile,  maggio e giugno, sollecitando l’esplicitazione del diritto all’acqua senza però che questa richiesta sia stata finora accolta.

Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 5

Pergamene solidali

SOStieni ...

Links consigliati

giornale radio sociale Solidarietà Internazionale - Fatti Notizie Cose dal Mondo

SOS Missionario è ...

Newsletter

Segui SOS Missionario

  • Feed
  • YouTube
  • Facebook Page: 100001144428116
  • Picasa
  • Twitter