La scuola primaria è stata costruita nel 1970 dai Padri Schetisti del Belgio. Oggi è praticamente distrutta. I danni maggiori sono stati provocati dai soldati nella guerra tribale di 3 anni fa in cui ci furono molti morti e la razzia di tutto quello che trovavano sul loro cammino. Anche i banchi e le porte sono serviti per il fuoco per cucinare. Il tempo e la mancanza di mezzi per restaurarla hanno fatto il resto ed oggi l’edificio si presenta come si vede chiaramente dalle foto e necessita di una ristrutturazione completa. La richiesta ci è pervenuta da don Sergio Vandini  Fidei Donum di Terni (Umbria) in servizio all’Arcidiocesi di Kananga dal 1994. La somma richiesta da Don Sergio è di € 5.550 con cui acquistare lamierini nuovi per il tetto, assi nuove e cemento di rinforzo per i muri. La gente del villaggio contribuirà con l’apporto di acqua, sabbia, ghiaia e con il loro lavoro.